Come creare uno staff per vincere le elezioni ed organizzare una buona campagna elettorale

Uno dei primi passi da compiere per vincere le elezioni ed essere eletti (sindaco,onorevole, senatore, deputato), è legato alla formazione della  squadra che vi accompagnerà durante la campagna elettorale. Quando parliamo di squadra, in questa fase del lavoro, intendiamo tutte quelle persone, anche volontari,  che dovranno affiancarvi fornendovi le loro competenze ed il loro sapere specifico (analisti politici, esperti in comunicazione e marketing politico, spindoctor, consulenti, grafici, sociologi, creativi, esperti in: organizzazione eventi, pubbliche relazioni ed attività di segreteria). La scelta dell’equipe è importante perché, è questo è bene che lo sappiate fin da subito, non potrete fare tutto da soli, sia per questioni tecniche (non siete onniscienti quindi dovrete affidarvi a  persone con competenze specifiche che vi affiancheranno e vi consiglieranno durante le varie fasi della campagna elettorale), sia per questioni di impegni (nell'ultimo mese di campagna elettorale non avrete neanche il tempo di andare a pranzo). Dopo questa doverosa premessa cerchiamo di capire come si crea una squadra per l'organizzazione di una campagna elettorale Come vi abbiamo anticipato, per vincere le elezioni avrete bisogno di una equipe eterogenea. Iniziate col compiere un’analisi delle competenze presenti nel vostro gruppo di conoscenti o gruppo primario (le persone care, gli amici, i familiari, il comitato elettorale, i collaboratori, ecc.) che potrebbero  esservi utili nella campagna elettorale,  a questo punto fate una distinzione tra professionisti (laureati, free lance o lavoratori in agenzie specializzate che abbiano almeno 2 anni, ma meglio 4, di esperienza lavorativa nel settore specifico) ed appassionati (gli amici ed i conoscenti che pur non avendo esperienze professionali dirette potrebbero collaborare con lo staff sulla base della passione e delle competenze a livello amatoriale), questa distinzione vi consentirà di comprendere quali ruoli sono coperti e quali scoperti, in questo modo saprete quali sono le figure professionali da ingaggiare all'esterno (attraverso agenzie di comunicazione specializzate nel marketing politico e nella gestione di campagne elettorali, oppure ingaggiando free lance, in questo caso ricordatevi di chiedere sempre un curriculum vitae e soprattutto un portfolio dei passati lavori effettuati). Per avere buone possibilità di vincere le elezioni dovrete creare una squadra eterogenea, composta da vari professionisti più molti volontari; ogni volontario dovrà essere inserito in sottogruppi specifici in base alle competenze ed alle capacità. Dopo aver analizzato i componenti della squadra elettorale, iniziate a formare dei sottogruppi sulla base delle competenze (esempio: staff comunicazione, staff segreteria, staff gestione eventi, staff amministrazione e burocrazia, ecc); questo processo di razionalizzazione, oltre a portare una divisione scientifica del lavoro, con tutti i riverberi positivi del caso (ruoli ben distinti e chiari a tutti, creazione di gruppi di lavoro omogenei in base alle competenze tecniche, migliore gestione delle criticità, maggiore coinvolgimento della base, ottimizzazione dell’organizzazione generale, ecc.) vi consentirà di risparmiare sulle spese della campagna elettorale razionalizzando i costi di gestione. Dopo questo primo passaggio legato all'analisi generale del gruppo primario,si può passare alla fase successiva: i ruoli e la leadership, ma di questo aspetto parleremo nella seconda parte dell'articolo dal titolo. Ruoli e leaderschip, come creare uno staff per vincere le elezioni ed organizzare una buona campagna elettorale 

Se avete bisogno di altre informazioni vi consigliamo di leggere anche l’articolo dal titolo . Quali sono i primi passi da compiere per creare una campagna elettorale vincente, in cui vi spiegheremo come creare una campagna elettorale vincente ed ottenere la maggioranza dei voti validi). Per approfondire e conoscere le tecniche di comunicazione per vincere le elezioni, leggete le  nostre guide sulle strategie di comunicazione per aziende vip e politici.