Come impostare e gestire una campagna elettorale e quali professionisti ingaggiare per vincere le elezioni (seconda parte)

Nella prima parte del nostro articolo su come creare una campagna elettorale vincente (cliccare per leggere l’articolo) vi abbiamo detto quali sono le figure più importanti da ingaggiare quando si realizza una campagna elettorale e vi abbiamo spiegato che per vincere le elezioni bisogna conoscere le visioni, i desideri ed i bisogni del proprio elettorato di riferimento; quindi se avete letto la prima parte del nostro articolo intitolato Come impostare una campagna elettorale e quali professionisti ingaggiare per vincere le elezioni  saprete già che per realizzare le vostre velleità politiche avrete bisogno di ingaggiare professionisti specializzati che vi aiutino a conoscere l’elettorato, gestire le criticità e veicolare i messaggi specifici. Nella seconda parte del nostro articolo su come impostare una campagna elettorale vincente scenderemo nei dettagli e cercheremo di spiegare in modo più approfondito i vari argomenti trattati nella prima parte. Nell’articolo precedente vi abbiamo detto che le figure più importanti per vincere le elezioni sono: un sociologo, uno spindoctor, ed un creativo esperto in marketing politico, ora  scendiamo nei particolari e cerchiamo di comprendere meglio la funzione di queste figure professionali. Il sociologo analizzerà i dati qualitativi e quantitativi per comprendere desideri, esigenze, bisogni e tendenze dell’elettorato (cosa pensa e cosa desidera l’elettorato). lo spindoctor oltre a gestire le criticità, coordinerà la campagna elettorale dall’inizio alla fine, creando un piano strategico in base ai dati aggregati sviluppati dal sociologo (come sviluppare e gestire la campagna elettorale e le sue criticità eventuali)  ed infine  il creativo esperto in marketing politico, in base ai dati del sociologo ed alla strategia creata in collaborazione con lo spindoctor, svilupperà una serie di messaggi - slogan, manifesti, volantini, banner, canzoni, scelta dei colori e dei simboli, ecc.- da veicolare all'elettorato  (quali messaggi elettorali creare e veicolare).Dalla fusione di queste tre professionalità si svilupperà la vostra strategia elettorale, sulla quale dovrete fondare tutta la campagna elettorale e la conseguente campagna di comunicazione. Senza dati e strategia di base sarà difficile capire cosa scrivere, quali colori usare per i manifesti elettorali,o quali slogan elettorali veicolare (per approfondire leggete il post dal titolo: Elezioni, come costruire una strategia elettorale vincente e diventare sindaco o deputato) per questo motivo, prima di recarvi da tipografi, grafici, registi, giornalisti, ecc. , vi consigliamo di ingaggiare questi professionisti e preparare una buona strategia di comunicazione elettorale.

Infine due ultimi consigli per vincere le elezioni

  1. Affidarsi a professionisti seri con competenze specifiche nel settore di riferimento
  2. Scegliere i collaboratori usando modalità oggettive e razionali

Ovviamente, come detto precedentemente, ci sono anche altre figure importanti, da cui vi recherete per portare avanti la vostra campagna elettorale (tipografi, grafici, fotografi,social manager, registi, creatori di siti internet, ecc.), ma nessuno di loro saprà o potrà darvi indicazioni su quali concetti esprimere, quali idee portare avanti, quali ''visioni'' far emergere, ecc, quindi prima di bruciare i vostri soldi, aprite gli occhi e cercate di comprendere le reali competenze delle persone che state per ingaggiare; per approfondire l'argomento leggete anche: Quali sono i primi passi da compiere per creare una campagna elettorale vincente. 

La campagna elettorale è una ‘’guerra non guerreggiata’’ per questo motivo avrete bisogno di una serie di ''generali'', esperti in varie discipline, che creino una strategia vincente supportandovi in base al loro sapere ed alle loro competenze, se non siete riusciti ad individuare dei professionisti all’ interno del vostro ‘’gruppo primario’’, affidatevi a freelance o ad agenzie specializzate in campagne elettorali; non commettete l’errore di affidare l’incarico all’ amico appassionato o al conoscente con competenze amatoriali, sarebbe un rischio troppo grande che potrebbe mettere a repentaglio la vostra elezione  (a tal proposito vi invitiamo a leggere il nostro articolo su come creare uno staff per organizzare una buona campagna elettorale e vincere le elezioni).